Estinzione di incendi endogeni

https://neoproduct.eu/it/hallu-forte-una-soluzione-ai-problemi-con-haluksami/

Durante i tentativi di estinzione degli incendi, molte persone raggiungono di riflesso l'acqua. È quindi l'agente estintore più attraente anche il più ovvio. Tuttavia, i vigili del fuoco, gli specialisti della lotta antincendio, non sempre esagerano. La scelta dell'agente estinguente vuole dal materiale in fiamme.

Schiuma antincendioIl fuoco di schiuma si spegne molto bene, tra l'altro, durante gli incendi di liquidi infiammabili come benzina o alcool. La schiuma non può essere utilizzata per estinguere metalli alcalini o impianti elettrici e tutto ciò che dice con acqua. Le polveri estinguenti sono della massima applicazione.In relazione alla tua composizione, puoi riprodurre quasi tutti i materiali importanti da riprodurre. I gas estinguenti, il più squisito dei quali è l'anidride carbonica, sono utili per estinguere gli incendi di carbone, coke e zolfo e metalli come potassio, sodio, calcio, ferro e zinco. L'acqua, d'altra parte, svolge un destino perfetto a contatto con i solidi organici in fiamme, quando il legno, la carta, il carbone e la paglia lo dimostrano.

Steam fire extinguishing - vapore come agente estinguenteUn servizio simile a quello dell'acqua è il vapore come materiale antincendio. Può essere legato in caso di combustione di questi prodotti. La principale differenza tra il vapore e l'acqua è l'ultima che l'acqua può essere utilizzata ovunque, e una coppia sicuramente in luoghi tranquilli con una capacità non superiore a 500 metri quadrati. Nelle stanze più alte, il funzionamento del vapore diventa inefficace. Per un buon antincendio è consigliabile non solo conoscere gli agenti estinguenti che fanno bene ad altre sostanze, ma anche le verità di occuparli e fornirli con il fuoco.