Lavoro del sistema di igiene

Ogni azienda ha la responsabilità di chiedere la sicurezza dei nostri ospiti. In particolare, funziona per le aziende che utilizzano materiali pesanti nel nostro lavoro. La salute e il sostentamento delle persone che agiscono in tali condizioni dovrebbero essere eccezionalmente protetti dal datore di lavoro.

"Il regolamento del ministro dell'Economia dell'8 luglio 2010 sulla situazione dei requisiti minimi in materia di fiducia e igiene sul lavoro, relativo all'opzione di operare in un'atmosfera esplosiva", obbliga il datore di lavoro a sviluppare un documento di protezione contro le esplosioni. Questo è senza dubbio detto solo dalle aziende in cui vengono avviati materiali infiammabili, che possono creare atmosfere esplosive con l'aria. Tali sostanze possono anche includere liquidi, gas e quando solidi finemente divisi, cioè polveri.

Quando si utilizzano sostanze pericolose e infiammabili con cui i dipendenti entrano in contatto, è importante determinare le stanze a rischio di esplosione. Se sono già indicati, si dovrebbe rispettare il regolamento del ministro menzionato nell'introduzione.

Riguarda i materiali che il datore di lavoro dovrebbe preparare. Il paragrafo 4.4 dell'ordinanza menziona che svolge l'intera valutazione del rischio, che dipende dall'occorrenza proposta ai sensi del funzionamento di un'atmosfera esplosiva. C'è un cosiddetto "valutazione del rischio" che crea, tra l'altro, quanto segue:

a la probabilità di un'atmosfera esplosiva,b possibile momento in cui si verifica l'atmosfera esplosiva,c probabilità di vita e attivazione di fonti di accensione come scariche elettrostatiche,d installazioni, sostanze e miscele utilizzate dal datore di lavoro,meccanismi tra loro e le loro reciproche interazioni,e l'entità prevista dell'effetto di una possibile esplosione.

È anche importante tenere conto delle stanze adiacenti che possono funzionare in qualsiasi modo collegate da aperture a aree potenzialmente esplosive, anche attraverso la ventilazione. In caso di emergenza, non saranno sicuri allo stesso tempo.

Dopo aver completato la valutazione completa del rischio, il datore di lavoro è inoltre tenuto a lavorare su un documento di protezione contro le esplosioni, conformemente alla regola 7.1 del regolamento.

Il documento di protezione contro le esplosioni dovrebbe essere assemblato dalle prime parti, contenere un sommario e dichiarazioni del datore di lavoro sulle persone che portano le parole. Elementi importanti del documento includono: un elenco di atmosfere potenzialmente esplosive e fonti di ignizione, una descrizione delle misure utilizzate per prevenire le esplosioni, informazioni sulle date degli aggiornamenti del documento, una descrizione dei materiali combustibili utilizzati, una valutazione del rischio di esplosione, possibili scenari di esplosione, nonché documenti giustificativi. Il documento di protezione dalle esplosioni dovrebbe contenere grafici e piani del sito.

Nella natura di preparazione corretta della documentazione di cui sopra, vale la pena utilizzare i servizi di specialisti. La durata e la salute dei dipendenti sono molto importanti e vale la pena ricordare la garanzia che abbiamo effettuato un'adeguata valutazione del rischio.