Restrizioni al movimento di merci

La direttiva ATEX è un semplice nome della direttiva dell'Unione europea, che ha unificato le norme relative ai requisiti che devono essere soddisfatti da prodotti simili a quelli in prossimità di atmosfere potenzialmente esplosive. Ciò consente di far fluire significativamente le merci tra tutti gli Stati membri poiché, come è noto, la libera circolazione dei prodotti è la stessa delle importanti ipotesi della comunità europea.

In Polonia, ATEX ha descritto nella definizione del ministro del Ruolo la situazione dei requisiti essenziali per gli strumenti e gli stili di protezione dati al bersaglio in atmosfere potenzialmente esplosive, nonché documenti e dati derivati ​​(Direttiva ATEX 94/9 / CE.La Direttiva definisce in uno stile dettagliato i livelli richiesti di sicurezza e tecnologia che una merce deve fare a seconda del centro in cui sarà percepita. Tuttavia, occorre garantire che, oltre ai requisiti della direttiva ATEX, tutti i prodotti debbano anche rispettare le linee guida che derivano da altre importanti leggi riguardanti una determinata scelta e costituiscono certificati legalmente richiesti.L'ambiente principale in cui viene lanciata la direttiva sono le miniere, soprattutto sotterranee, esposte a metano e / o esplosioni di polveri di carbone. Altre zone vulnerabili includono impianti chimici, centrali elettriche, cementifici, impianti di lavorazione del legno e della plastica. La classificazione dello spazio come zona a rischio di esplosione è determinata dalla presenza di concentrazioni di esplosivo nell'aria e dalla frequenza della loro scrittura. Un prodotto che non riceve un certificato dovrebbe essere rapidamente dimesso dal settore. Ciò è principalmente favorevole alla sicurezza degli assistenti di servizio e alla riduzione delle perdite associate a cattivi incidenti. Grazie alla progettazione appropriata di tutte le costruzioni e gli accessori, è possibile ridurre al minimo il rischio di esplosioni in un luogo di lavoro specifico praticamente nulla.Gli organismi di certificazione per i prodotti in Polonia sono: UDT-CERT, ITG KOMAG, Istituto centrale minerario, Miniera sperimentale "Barbara" Mikołów e OBAC - Centro per l'attestato di prova e certificazione Sp. z o.o. con la capitale a Gliwice.Oltre all'Unione Europea, si applicano gli standard di certificazione IECEx, i cui principi principali sono armonizzati con il principio ATEX. Nella comunità europea, la certificazione IECEx non è richiesta.