Tipi di zone a rischio di esplosione

La direttiva 94/9 / CE (ATEX è un'immagine normativa limitata ai dispositivi e ai metodi di controllo. I dispositivi in questione sono dedicati al peso decisivo per il loro utilizzo a distanze a rischio di esplosione di metano o di polvere di carbone. Questo principio esiste come documento del Parlamento europeo e di Narada del 23 marzo 1994.

https://fine-f.eu/it/

Tuttavia, nel proprio ordinamento giuridico, è stato inserito nel regolamento del ministro dell'Economia del 22.12.2005. GU No. 263, articolo 2203 L'intenzione principale della norma è innanzitutto quella di ravvicinare le leggi degli Stati membri che trasferiscono alle attrezzature e agli stili di protezione dei dati per l'uso in distanze metano-esplosive o polvere di carbone. La direttiva, tuttavia, si applica ai dispositivi e, inoltre, ai sistemi di protezione dei dati per l'uso in aree potenzialmente esplosive. Allo stesso tempo, va notato che la direttiva contempla allo stesso tempo dispositivi di sicurezza, controllo e regolazione. Questi piatti sono destinati allo scopo al di fuori delle zone discusse e che rendono alcuni strumenti e sistemi di protezione messi in atto in prossimità di atmosfere potenzialmente esplosive.Esistono esenzioni alla direttiva ATEX. La direttiva discussa non include, tra le altre cose, i prodotti medici utilizzati nelle associazioni mediche. Non può essere utilizzato sia per attrezzature destinate a uso domestico, dispositivi di protezione individuale, navi, mezzi di trasporto.Questo atto dell'Unione europea ha particolari esigenze che i dati sono in alcuni standard. Inoltre, la sfera classificato atmosfera potenzialmente esplosiva, che si vedere in appendice anche a disposizioni 1999/92 / CE ATEX137 datato 16.12.1999 "Sulle requisiti pertinenti per migliorare la sicurezza e custodire la salute dei lavoratori potenzialmente esposti se letta in aree con atmosfera esplosiva".La Danimarca e i sistemi di protezione possono essere oggetto di altre direttive relative a vari elementi e di ulteriori disposizioni che prevedono l'apposizione del marchio CE su di esso. Questo marchio dovrebbe essere accessibile, facile e resistente.La direttiva attuale sarà sostituita dalle nuove informazioni ATEX 2014/34 / UE. La difesa è il 20 aprile 2016.