Via di fuga

Il segnale di uscita è una descrizione della porta di uscita di emergenza, che viene utilizzata in edifici completi, che, insieme alle norme di legge, impone l'obbligo di contrassegnare correttamente le uscite attraverso le quali avviene l'evacuazione in caso di pericolo (ad es. Incendio.

Tali contrassegni vengono utilizzati ovunque ci troviamo per trattare con gruppi più numerosi di persone, vale a dire nelle attività lavorative, nei titoli, nelle strutture per l'intrattenimento culturale e sportivo, o più nelle riviste su larga scala. I segnali di uscita in inglese spesso portano a segnali di uscita contrassegnati in sostanza e frecce di scale di fuga. La corretta marcatura di una via di fuga è essenziale nelle creature che salvano la salute e guadagnano le persone che sono emerse in forma di pericolo, aumentando la possibilità di fortunatamente evacuazione.

Il marchio EXIT ha un caratteristico colore verde con una cornice bianca e un'iscrizione che assicura che sia facilmente visibile durante il processo di evacuazione anche da una distanza molto lunga (20-25 metri. È stato cucito da un interessante film autoadesivo con l'uso di colla di alta qualità, che gli garantisce una durata e una resistenza eccellenti in condizioni difficili o da un pannello in PVC fissato con nastro biadesivo. La marcatura dell'uscita di emergenza è bloccata su un ostacolo in un oggetto solitamente sopra la porta, essendo una soluzione da un luogo o un edificio. La pellicola utilizzata per contrassegnare l'uscita di emergenza ha proprietà fotoluminescenti, grazie alle quali brilla di notte, consentendo un'evacuazione efficiente anche in condizioni difficili legate allo spegnimento o al fumo efficace, che limita la visibilità.